Ricordi di caccia

Ho sempre avuto il fucile a due colpi, “sovrapposto” o “doppietta”, anche quando c’erano quelli che sparavano sino a cinque colpi. L’unico animale che cacciavo era il tordo. Nelle nostre campagne pugliesi, piene di uliveti, quest’uccello, essendo grande mangiatore di olive, aveva il suo habitat naturale (ce l’ha ancora?). I contadini non erano molto contenti […]

Leggi